Geschäftstelle mediamus   I   Secrétariat générale   I   Segretariato generale
Länggassstrasse 38A   I   3012 Bern   I   +41 79 780 96 03   I   www.mediamus.ch   I   info@mediamus.ch

18 marzo 2019

ASSEMBLEA GENERALE

Update! - Idee stimolanti per la mediazione culturale digitale

Assemblea generale mediamus
18 marzo 2019, Stapferhaus Lenzburg

Anche quest'anno l'assemblea generale è dedicata alla mediazione culturale digitale. Nell'ultimo anno, abbiamo affrontato ampiamente la questione di come l'uso degli strumenti digitali cambi le modalità di mediazione, come possa essere utilizzato in modo mirato nelle attività e quali competenze siano necessarie per i mediatori museali.

Sulla base di tali discussioni, l'attenzione di quest'anno si focalizzerà sulla pratica. Nei quattro workshop in lingua tedesca, tre in lingua francese e due in lingua italiana, ci saranno mediatori museali, artisti, curatori ed esperti del settore delle tecnologie digitali che presenteranno

le loro diverse prospettive sulla mediazione culturale digitale e forniranno informazioni sui progetti di mediazione digitale.

 

L'assemblea generale si svolgerà nella nuova sede dello Stapferhaus di Lenzburg, inaugurata l’autunno scorso con la mostra "FAKE. Tutta la verità". Non solo avremo l'opportunità di visitare la mostra attuale, ma conosceremo anche il concetto di mediazione dello Stapferhaus e quale ruolo gioca il digitale nelle sue esposizioni.

Programma

09.30 - 10.00    Ritrovo

 

10.00 - 11.15    Visita dell'esposizione "FAKE. Die ganze Wahrheit"

 

11.15 - 11.45    Mediazione digitale allo Stapferhaus

 

11.45 - 12.30    Assemblea generale mediamus

 

12.30 - 14.00    Pranzo

 

14.00 - 15.30    Workshops il digitale nella mediazione culturale

 

15.30 - 16.00    Tavola rotonda

 

16.00 - 16.15    Update e Conclusioni

 

16.15 - 17.00    Tempo a disposizione per una visita individuale all'esposizione

Workshops

Leitung: Jan Lässig (Gründer des Startups muzzeo und des Blogs www.museen-digital.ch sowie Mitbegründer des Museums-App-Projektes mina)

Kulturvermittlung und Digitalisierung – Spannungsfelder

WORKSHOP 1 (D)

Leitung: Franziska Dürr (Leiterin „Generationen im Museum“ und „Musée imaginaire suisse“)

Analoge Lieblingsobjekte digital - Analyse der Online-Posts auf der Plattform  "Musée imaginaire suisse"

WORKSHOP 3 (D/F)

Direction: Caroline Hirt (Co-Director Museum of Digital Art MuDA Zürich)

Tangible virtuality: the interplay between the physical and the digital

WORKSHOP 5 (F)

Leitung: Sara Stocker (Verantwortliche Beratung und Partnerbetreuung Fachstelle Kultur inklusiv)

Digitale Helfer fördern Inklusion: Erfahrungen aus der Fachstelle Kultur inklusiv

WORKSHOP 2 (D)

Leitung: Shusha Niederberger und Patricia Hujinen (Vermittlung Haus der elektronischen Künste HeK, Basel)

Digital pocket culture - Eine kleine Übung in digital-analog Übersetzungen

WORKSHOP 4 (D/F)

Direzione: Luisa Papa (CEO Aimaproject SA), Diego Cinquegrana (PM Aimaproject SA), Nicolas Bertazzo (Web Developer Aimaproject SA)

Telling T(hr)o(ugh) the numb3rs - educare l'invisibile. L'Alternate Reality Game tra sperimentazione didattica e divertimento

WORKSHOP 7 (I/E)

D   Deutsch

F    Français

I     Italiano

E    English

Iscrizione

arrow&v
arrow&v

Costo del pranzo: CHF 25.00 

 
termine di iscrizione: 6 marzo 2019